Feudi Di Guagnano

Vegamaro 2017 - Negroamaro Vegan Salento IGP


Provenienza: Italia
Solfiti: Contiene solfiti
Gradazione Alcolica: 13% vol
Annata: 2017
Certificazione: IGP - Salento
Uve: Negroamaro
Tipologia Vino: Rosso
Promo: Promo di Novembre
Produttore: Feudi Di Guagnano

Descrizione


Vegamaro 2017 - Negroamaro Vegan Salento IGP

Rosso rubino acceso, con olfatto ricco di frutti rossi croccanti, note vegetali, sfumature di spezie dolci ed accenni tostati di tabacco. In bocca si esprime con equilibrio ed un tannino che arricchisce la struttura, rendendo il sorso pieno ed elegante. Vegamaro è la sintesi della parola vegano e negroamaro e racchiude in sé l'essenza del primo negroamaro vegano al mondo, certificato ICEA (Istituto per la Certificazione Etica e Ambientale). Tutto il processo di produzione, dalla vigna fino all'imbottigliamento, segue un rigoroso protocollo. Non vengono utilizzati diserbanti o concimi di origine animale e sono banditi i pesticidi. Durante la vinificazione e lavorazione del vino vengono utilizzate sostanze di origine vegetale (in particolare per la pulizia del vino viene impiegato un chiarificante estratto dalla patata). Inoltre il packaging, dalla bottiglia al tappo, è eco-sostenibile. Questo vino, per le sue straordinarie caratteristiche di bevibilità, è adatto a tutti i consumatori.

Vinificazione

Dopo la pigiatura e diraspatura delle uve, la massa contenente il mosto macera per circa 7 giorni alla temperatura di 26-28°C. Il vino ottenuto affina per 3 mesi in barrique di primo e secondo vino.

Abbinamenti

Pasta risottata con zucchine e zafferano; Tagliatella al ragù di lenticchie; Cavatelli con fagioli e pomodorini al sapore di rosmarino; Pasta e ceci; Mezze maniche con pomodoro, olive nere e origano. 

Il Produttore - Feudi di Guagnano

Guagnano, un tempo, aveva un cuore fatto dalla passione dominante dei nostri nonni, vignaiuoli tenaci in grado di scrivere pagine importanti di una storia che ha per titolo “Negroamaro”. Non una storia come tutte quante le altre: in essa, infatti, si coglie la fatica e lo spirito di sacrificio di gente nata e cresciuta in un lembo di sud, dove spesso il quotidiano tendeva a confondersi con il sempiterno. Una storia a cui è facile....Continua a leggere...