Azienda Agricola SIGI

Salsa di Erbe di Campo - Sigi


Provenienza: Italia
Ingredienti Principali: Erbe di Campo
Tipologia: Salsa
Produttore: Azienda Agricola SIGI

Descrizione


Salsa di Erbe di Campo - Sigi

Descrizione

Un prodotto nato con e per “Herbaria” la manifestazione dedicata alle erbe spontanee organizzata nella provincia di Macerata. Rugni, Speragne e Crispigne scottate in vino e aceto e poi ripassate in pentola con spezie.“Strascinate” come si dice dalle nostre parti. E’ grazie a questa collaborazione che siamo riusciti a riportare in vita le vecchie erbe campagnole. Semimorbida, verde intenso. Profumo di erbe fresche e sapore complesso: l’amaro delle erbe lascia spazio ad una leggera acidità che stuzzica l’appetito. Ottima in abbinamento a bolliti di pollo e manzo, con carpacci o insieme a ricotte e formaggi morbidi, sugli antipasti o come stuzzicheria. Da oggi nel nuovo formato 200g più grande, adatto ad accompagnare bene i grandi bolliti della domenica fatti per essere condivisi da più persone.

Ingredienti

Rugni, sprane, speragne e crespigne 50% (Cichorium intybus, picris echiodes, crepis sancta, sonchus oletaceus in prop. variab.), aceto 18%, vino bianco 11%, zucchero 20%, sale, spezie <1%.

Valori Nutrizionali

Vedi immagine dell'etichetta del prodotto.

Conservazione

Il prodotto va conservato al fresco o a temperatura ambiente e preferibilmente al buio, una volta aperto si conserva in frigorifero a +4°C e dovrebbe essere consumato in 15 giorni circa.

Il Produttore - Azienda Agricola SIGI

L’azienda nasce nell’ottobre del 1996 per volontà di Silvano Buccolini e Giuliana Papa, sua moglie, da cui l’acronimo SI.GI. Silvano proviene dall’esperienza di tecnico dell’Ist. Tecnico Agrario di Macerata, è assaggiatore di olio d’oliva di secondo livello ed esperto in olivicoltura e Giuliana è una grande appassionata e custode delle antiche ricette casalinghe. Insieme decidono di creare il primo laboratorio per tentare l’avventura di portare a conoscenza del vasto pubblico prodotti facenti parte dell’ambito familiare...Continua a leggere...