Tenuta dell'Ugolino

La Storia...

Mio padre ha sempre lavorato per un’industria petrolifera, in un’azienda che realizzava impianti petroliferi. A un certo punto della sua vita, avvicinandosi all’età della pensione, sono riaffiorate le sue radici, le origini di estrazione contadina.
Dopo una vita in giro per il mondo, in luoghi non sempre dei più ospitali come Kenya o Arabia Saudita, l’idea era quella di creare un posto dove poter... trascorre in tranquillità e con piacere il periodo della pensione.
Un ritorno alle proprie origini. Un ritorno in un territorio che riesci ancora di più ad apprezzare e valorizzare con occhi diversi, con occhi che hanno trascorso molti giorni fuori dalle splendide Marche.
Si pensò subito di acquistare un casolare di campagna con un pezzo di terra, così da poter fare l’orto e divertirsi un po’ in campagna.

La storia della Tenuta dell’Ugolino inizia proprio da qui, nei primi Anni ’80, quando Costantino Petrini decide di comprare un podere in Vallesina per farne il “rifugio verde” di famiglia, sulle colline di Castelplanio, uno dei comuni più vocati per la produzione del Verdicchio dei Castelli di Jesi.
E’ questo il #primotassello da dove è iniziata tutta la #storia della Tenuta dell’Ugolino, 7000 mq di vigneto, il nostro primo vigneto.

Conosci Tenuta dell'Ugolino partecipando a un'esperienza

Vuoi rimanere aggiornato sulle nuove Esperienze e i nuovi Partner di peekee?
Lasciaci la mail e ti terremo aggiornato su tutte le novità.